Predator Heritage Acciaio Automatico Verde X°MAS

1.350,00

Cassa: la cassa a cuscino, Ø 46 mm.in acciaio austenitico 316L è decorata lateralmente con disegni dettagliati, ottenuti con un processo industriale di micro incisione, realizzato appositamente per Memphis Belle in esclusiva. La finitura è spazzolata e lucida.

Anse: avvitate con sistema di blocco automatico brevettato.

Ghiera: a castone fissa con scritte in alto rilievo incise.

Fondo cassa: con logo inciso in alto rilievo, con numero di serie.

Corona: a vite, con triplo o-ring di sicurezza.

Vetro: zaffiro 2000 Vickers a doppia cupola, con doppio rivestimento antiriflesso.

Quadrante: verde, con colore degradante, finitura marmorizzata con indici e numeri in rilievo con Super-Luminova Bgw9 ad emissione blu ad alta visibilità notturna.

Lancette: satinate, con Super Luminova Bgw9 ad emissione blu ad alta visibilità notturna.

Movimento: automatico svizzero Sellita SW200-1, 26 rubini, con regolatore e sistema anti-shock brevettato Nivacourbe, 38 ore di riserva di carica, rotore personalizzato con logo MB.

Impermeabilità: 30 ATM (300 metri) Standard ISO 6425*

Cinturino: artigianale in pelle pieno fiore Toscana con colorazione degradè, con logo impresso a caldo e ardiglione con SLC in rilievo. Secondo cinturino subacqueo in gomma operativa extra lungo, per l’utilizzo sopra la muta da immersione.

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci

Il 2018 scandisce il 20° anno della Maison Memphis Belle che per questo ragguardevole traguardo lancia il modello destinato a lasciare un segno indelebile della propria presenza nel panorama dell’orologeria professionale militare.

Il nostro Heritage commemora il primo modello di orologio operativo da noi realizzato, di nome Predator; in questa nuova versione Limited Edition viene realizzato in bronzo marino CuSn8. È dedicato alla Decima Flottiglia Mas e reca sul quadrante il mitico teschio con la rosa in bocca.

Nel 2021 nasce il modello in acciaio 316L AISI con cassa incisa con la mitica scena del taglio della rete antimine da parte di due incursori della Marina italiana, il tenente di vascello Luigi Durand De la Penne e il sottocapo Emilio Bianchi che, dopo essere stati portati in prossimità del bersaglio con un sommergibile, minarono con la testata esplosiva del loro “maiale“, la nave da battaglia britannica Valiant.

La “Decima Flottiglia Mas” nacque all’inizio della Seconda Guerra Mondiale quale reparto segreto della Regia Marina per l’utilizzo dei nuovi mezzi d’assalto subacquei e di superficie, sviluppati difficoltosamente alla fine degli anni ’30.

Fra il 1941 e il 1943 le poche centinaia di uomini che ne fecero parte, operarono in missioni ad alto rischio, conseguendo sia pure a caro prezzo, successi tali da modificare persino l’assetto strategico navale del Mediterraneo.

COD: SS-DECIMA-GREEN Categorie: , ,

Descrizione